LEGGE DI BILANCIO 2019

Written by falegnameriamilani on . Posted in News

Falegnameria Milani Snc di Castelfranco Veneto attenta ad un’informazione puntuale, vuole dare informazioni riguardo la Legge di Bilancio 2019 che prevede la proroga fino al 31 dicembre  2019 delle detrazioni fiscali del 50% sia per le ristrutturazioni che per la riqualificazione energetica.

Quale più attendibile fonte di informazione dell’Agenzia delle Entrate?

www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/cittadini/agevolazionicitt

IMPORTANTE NOVITA’:  La legge di stabilità 2018 ha introdotto l’obbligo di trasmettere all’ENEA – analogamente a quanto già previsto per le riqualificazioni energetiche – tutte le informazioni sugli interventi che accedono alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e che hanno un impatto sui consumi di energia; a tale scolo ha previsto la creazione di un apposito sito web per l’invio delle comunicazioni. L’obbligo vale per tutti gli interventi ultimati a partire dal 1 gennaio 2018. Pertanto tutti coloro che da gennaio 2018 in poi – a parità di percentuale di detrazione – hanno optato per questo tipo di detrazione per evitare di dover fare la pratica ECOBONUS,  dovranno comunque comunicare all’ENEA  i dati dell’intervento attraverso il nuovo sito e avranno tempo fino al inizialmente il 19 febbraio 2019 data poi prorogata al 01 aprile 2019.

  • ECOBONUS (detrazioni fiscali L.296/2006,  ex 65%)

Riguarda la semplice sostituzione di serramenti e accessori nel rispetto dei valori termici minimi previsti in funzione delle zone climatiche di appartenenza

Prevede la compilazione della pratica nell’apposito portale di Enea

L’intervento di sostituzione di serramenti può essere eseguito in “Edilizia Libera”, quindi non servono ulteriori autorizzazioni comunali. Siccome non tutti i comuni hanno recepito questa regolamentazione, è bene informarsi in Comune se la sostituzione di serramenti è manutenzione ordinaria o straordinaria.

  • RISTRUTTURAZIONE (Ristrutturazioni edilizie – art. 16 bis DPR 917/86)

Riguarda diversi interventi, tra i quali la sostituzione di serramenti esterni, per i quali deve essere richiesta una autorizzazione comunale- da verificarsi presso il Comune nel quale si svolge l’intervento – ad esempio SCIA ed occorre un tecnico abilitato.

Per gli interventi di ristrutturazione, deve essere fatta la comunicazione ad Enea tramite l’apposito portale ristrutturazioni diverso da quello dell’ecobonus;

  • OPERE FINALIZZATE A PREVENIRE IL COMPIMENTO DI ATTI ILLECITI DA PARTE DI TERZI

Se l’intervento non genera risparmio energetico -es. apposizione o sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci, spioncini e grate di antieffrazione- non è previsto l’invio della pratica ad Enea

 

Il DECRETO CONTROLLI  prevede controlli di Enea sulle pratiche inviate, sia di carattere documentazionale che attraverso verifiche in sito; la rilevazione di eventuali difformità da quanto dichiarato o richiesto può compromettere la fruizione dei benefici fiscali.

RICORDA LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA!

FALEGNAMERIA MILANI SNC  di Castelfranco Veneto sarà felice di consigliarti al meglio!

 

 

 

Ultime news